Lunario Dianico

Lune piene 2022 e celebrazioni del Culto di Diana

Queste sono le date delle 12 lune piene che si manifesteranno nell’anno calendariale 2022.

Il lunario verrà aggiornato ogni anno.

5/6 gennaio – Befania

18 gennaio – Luna piena

16 febbraio – Luna piena

18 marzo – Luna piena

16 aprile – Luna piena

30 aprile / 1 maggio – Calendimaggio

16 maggio – Luna piena

14 giugno – Luna piena

13 luglio – Luna piena

12 agosto – Luna piena

13 agosto – Templum Dianae

10 settembre – Luna piena

9 ottobre – Luna piena

8 novembre – Luna piena

8 dicembre – Luna piena

Secondo gli insegnamenti che Aradia ci ha trasmesso tramite il manoscritto I Canti di Aradia, più comunemente noto come il Vangelo delle streghe italiane, il manifestarsi della luna piena rappresenta un segnale, che chiama a raccolta tutti gli adoratori notturni di Diana, ovunque essi si trovino, per celebrarne il Culto e rinnovare la propria alleanza compiendo il Rito del plenilunio.

“…una volta al mese, quando la Luna è piena, venite in un luogo deserto e adorate lo spirito onnipotente di mia madre Diana”.

Oltre alle celebrazioni lunari, nel Culto di Domina Oriens sono contemplati anche dei momenti magici particolari.

La Notte della Befania, che ha luogo tra il 5 e il 6 gennaio, in cui si compie il Rito della Befania per propiziare il buon andamento dell’anno e proteggersi dalle insidie della vita.

Il Templum Dianae, che è il giorno Sacro – o Festa di Diana – (che non è il 15 agosto, mi raccomando) che già al tempo dei Latini fu consacrato alla Dea per renderle omaggio attraverso la celebrazione del Rito del Templum Dianae, al fine sia di propiziarsene i favori che di ringraziarla per tutte le grazie ed i doni ricevuti nel corso dell’anno.

I 3 rituali che ho citato si trovano minuziosamente descritti sia nel Grimorio di Aradia, sia nel libro Il Vangelo di Diana.

Vi è infine un ulteriore momento magico che è possibile sfruttare per propiziarsi i favori della Signora del Gioco, offrendole la propria Forza Vitale alla Vigilia del Calendimaggio, nella Notte di Valpurga che ha luogo tra il 30 aprile ed il 1 maggio, nelle ore notturne prima che l’alba giunga.

Questo rituale di offerta maggiore, che è chiamato il Sacrificio (non cruento, ovviamente), puoi trovarlo descritto sia nel Grimorio di Striaria che nel libro L’Antico Dio delle streghe.

Il rito andrà poi leggermente riadattato per adeguarlo al Culto di Diana, se nel farlo avessi bisogno di aiuto basta che mi Contatti ed io ti fornirò tutte le istruzioni necessarie per procedere correttamente.

Ulteriori momenti magici che risultano particolarmente propizi per compiere questo rito puoi trovarli specificati nella seconda edizione (2017) del libro: Il Vangelo di Diana.

Scritto da Dragon Rouge © Societas Dianae

Questo articolo può essere linkato e rebloggato, ma non copiato.

2 pensieri riguardo “Lunario Dianico”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: